Culture e diritto al lavoro

 

Culture e diritto al lavoro

Il progetto è stato presentato dall’ ATS composta da Associazione Per Formare e Crasform onlus. La finalità del progetto era quella di promuovere un innalzamento delle competenze formali ed informali dei lavoratori e delle lavoratrici partecipanti attraverso un intervento organico e coordinato che favorisse l’aumento delle capacità e delle consapevolezze al fine di migliorare l’occupabilità.
I moduli formativi, sviluppati in unità didattiche specifiche hanno riguardato competenze e conoscenze tecniche nei settori dell’informatica, le norme che regolano la sicurezza sul lavoro e nei luoghi di lavoro domestico,  i diritti dei lavoratori nei luoghi di lavoro, il lavoro autonomo, individuale e societario quale ulteriore opportunità di lavoro. La durata del progetto è stata di 160 ore.

Esperti/progettisti di Formazione-Intervento®

 

Esperti/progettisti di Formazione-Intervento

Il progetto proposto dall’Associazione Per Formare in ATS con Impresa Insieme S.r.l. ha previsto come beneficiari lavoratori e lavoratrici del settore della formazione e orientamento con una buona preparazione sul versante della formazione tradizionale o su quello dello sviluppo organizzativo, con una forte motivazione sia personale che professionale nell’apprendere la metodologia della formazione-intervento per poterla poi applicare nella propria professione. La durata del progetto è stata di 160 ore complessive di cui 100 in aula e 60 in Project Work .
Il progetto ha previsto incontri di carattere metodologico e lezioni di carattere tematico. Al termine del progetto ogni partecipante ha realizzato un progetto di formazione-intervento da rendere immediatamente operativo, avendo appreso ad usare la metodologia, avendo appreso qualcosa di più del suo metodo di apprendimento,avendo appreso come reagiscono le organizzazioni al cambiamento e come loro stesse apprendono.

Immigrati che creano impresa

 

Immigrati che creano impresa

Il progetto, proposto dall’Associazione Per Formare, ha inteso favorire l’acquisizione di conoscenze e competenze di base per la creazione di lavoro autonomo ed imprenditoriale di immigrati e immigrate nel campo della ristorazione e della somministrazione di cibi e bevande.
Il percorso di 160 ore si è articolato in moduli: uno introduttivo volto alla condivisione del percorso e alla stipula del patto formativo; il Project Work, che ha avuto l’obiettivo di acquisire una pratica nell’elaborazione e stesura di una propria idea di impresa nello strumento del Business Plan; Adempimenti amministrativi; Finanziamenti ed accesso al credito; Normativa ed adempimenti in materia di lavoro, previdenza e fiscalità; Legislazione igienico sanitaria; Il foglio elettronico; La Sicurezza sui luoghi di lavoro.

NEWS

Corso di CRM gratuito - iscrizioni fino …

17-11-2017

Per Formare propone un corso di formazione gratuito a persone con...

Rimini ospita 'Ecomondo', fiera della gr…

30-10-2017

  Il concetto cardine della edizione 2017 di 'Ecomondo' e 'Key...

BANDO START-UP DEDICATO ALL’ECONOMIA CIR…

06-10-2017

  La Fondazione Bracco, con il Comune di Milano e l’incubatore...

Rapporto ASviS 2017

28-09-2017

  Presentazione Rapporto ASviS 2017[1] L’ASviS (Alleanza per lo Sviluppo Sostenibile) ha...

A proposito di società 5.0

27-09-2017

    L'associazione giapponese degli industriali (Keidanren) diffonde il concetto di “Società...

Il mercato del Lavoro in Italia

13-09-2017

  Cresce l'occupazione, soprattutto a tempo determinato, in calo le trasformazioni...

Festival della Sostenibilità dal 6 al 10…

07-09-2017

  Dal  6 al 10 settembre 2017 presso EUROMA2 è in corso l’ECO...

Contratto di Ricollocazione "Genera…

06-09-2017

    È partito ufficialmente il Contratto di Ricollocazione “Generazioni”, percorso di...

Opportunità di formazione in UK per oper…

04-09-2017

    l’APS Futuro Digitale (Informagiovani del Comune di Cori) comunica che è...

Nuove linee guida sui tirocini formativi…

23-07-2017

Leggi in allegato le nove Linee Guida in materia di...

In crescita il lavoro in ambito sociale,

18-07-2017

  ma i giovani ne beneficiano meno. E’ quanto emerge dall’Indagine 2017...

L'industria 4.0 italiana cresce del 25% …

17-07-2017

  Ancora basso il livello di diffusione delle competenze digitali nonostante il mercato...

Giovani tra i 30 e i 39 senza lavoro, da…

07-07-2017

La Regione Lazio prosegue la strada del “contratto di ricollocazione”...

Italia 24esima per progresso sociale

04-07-2017

Per il Social Progress Index l'Italia è al 24esimo posto Libertà...

Oltre 62 mln di € per l'accesso al credi…

03-07-2017

Presentazione di Fare Lazio il 4 luglio a Roma dal titolo...